La recente epidemia di coronavirus in Italia, la pandemia internazionale di COVID-19, le norme imposte per fermare il contagio, anche e soprattutto negli spazi lavorativi e commerciali, hanno portato l’attenzione collettiva sull’importanza della sanificazione ambientale e della disinfezione.

I vostri uffici, il vostro negozio, il vostro capannone, il vostro condominio, la vostra stessa abitazione devono essere luoghi sicuri da vivere e condividere per chi li frequenta.

 

La disinfezione di ambiente avviene tramite nebulizzazione: il prodotto viene atomizzato nell’ambiente in micro particelle con grandezza compresa da 0.3 micron a 0.5 micron. Ciò aumenta esponenzialmente la superficie di contatto amplificando l’azione di disinfezione con minori tempi di contatto garantendo un abbattimento microbico sempre ottimale.

La nebulizzazione evapora in pochi secondi senza lasciare traccia di umidità.

 

Qual è la differenza tra pulizia e sanificazione?

Spesso il termine “pulizia” viene esteso e utilizzato per ogni genere d’intervento teso a migliorare l’igiene di un ambiente.

L’esperienza ultratrentennale dell’impresa di pulizie NEW SYSTEM SERVICE ci permette di fare chiarezza su questa importante distinzione:

Si definiscono pulizie tutte le operazioni che permettono di rimuovere lo sporco visibile – solitamente dovuto a polvere, grasso, liquidi, materiali organici – da un ambiente, da una superficie, dai macchinari. Quando si pulisce, lo sporco si rimuove manualmente o meccanicamente, aiutandosi con acqua e/o detergenti.

La sanificazione, invece, è un’operazione mirata a eliminare alla base qualsiasi batterio e abbattere la carica virale di un ambiente, quindi la disinfezione, cose che le comuni pulizie non riescono a fare. Per sanificare un ambiente si usano prodotti chimici detergenti e igienizzanti specifici, così da riportare il carico microbico entro standard di igiene ottimali. Per chiarezza, la sanificazione è sempre preceduta dalla pulizia.

 

Perché la sanificazione è così importante negli uffici e nei posti di lavoro in genere, nei negozi, nei bar e nei condomini?

Batteri e virus sono, spesso, presenti in basse quantità negli ambienti. Solitamente, i batteri sono innocui e i virus sono debellati dalla risposta immunitaria di ognuno, senza che nessuno se ne accorga. Quando questo non avviene, abbiamo la comparsa di sintomi: dai più lievi ai più gravi. Completamente diversa è la situazione quando entriamo in contatto con virus nuovi o mutazioni di virus esistenti, come il COVID19: in questi casi nessuno ha una risposta in grado di immunizzarlo. Nella migliore delle ipotesi, le persone sono asintomatiche ma possono contagiare gli ambienti e le persone che frequentano.

Solo durante la pandemia abbiamo scoperto quanto questo virus possa resistere per giorni su superfici come carta, cartone, legno, plastica e acciaio. Per questa ragione, la sanificazione periodica o straordinaria degli ambienti condivisi come uffici, condomini, negozi, bar, ristoranti, capannoni e anche delle abitazioni rappresenta l’unico modo di garantire l’assenza di batteri e virus nocivi.

L’epidemia, l’eco mediatico, l’ondata di paura diffusa, le norme che hanno limitato la libertà individuale e tutto quello che è seguito hanno sensibilizzato il pubblico sull’importanza della sanificazione degli ambienti. Inevitabilmente, alla riapertura le persone preferiranno lavorare, vivere, acquistare, bere e mangiare in ambienti sanificati.

I certificati rilasciati a fine trattamento della NEW SYSTEM SERVICE possono essere esposti in vetrina, all’interno degli spazi e, sotto forma di badge virtuali, mostrati anche sui siti e i social network.

Per avere maggiori informazioni sul servizio o per ricevere un preventivo personalizzato contattateci 

Condividi

Carrello